Miss E – Boudoir

comfort zone
Boudoir Gallery | Miss E

She believed she could. So she did!

Una delle prime cose che mi viene chiesta quando racconto cos’è la Boudoir Experience è “perchè una persona dovrebbe farsi delle foto così?”. Perchè è divertente, liberatorio, ci permette di riscoprire noi stesse, di vederci sotto una luce diversa, di scoprire che non c’è nulla di strano o scandaloso nel voler esprimere la propria femminilità!

Ogni tanto bisogna lanciarsi nelle cose senza pensarci troppo, anche per riuscire a stare meglio con se stessi.

Uscire dalla propria “comfort zone” può spaventare, ma è proprio lì che avviene il bello, la magia!
Io stessa realizzo le sessioni boudoir al di fuori della mia comfort zone, perchè ogni volta sono in un luogo diverso: non so che spazi troverò, quali luci, quali colori… ed è proprio questo che rende il mio lavoro così stimolante e che mi permette di creare delle fotografie uniche, le vostre!

Lei è Miss E, splendida protagonista di una sessione boudoir dove la pochissima luce a disposizione ha permesso di creare delle immagini stupende! Le adoro!

(clicca sull’immagine per visualizzarla a dimensione intera)


Scopri di più sulla Boudoir Experience, visita il sito Astrid Nielsen Fotografa Boudoir

Vorresti prenotare un servizio fotografico di questo tipo, regalarlo o avere maggiori informazioni? Contattami!