Ritratto

Amo il bianco e nero, cogliere le sorprese “dietro le quinte”

Nei miei ritratti cerco l’animo, i sogni, il gioco, la tenerezza o la malinconia il più possibile “al naturale” nei gesti comuni, nei luoghi di sempre, reinventati scoprendone un dettaglio.

Per questo motivo per la sessione di ritratto prediligo scattare all’aria aperta:
consente di lasciarsi andare, senza sentirsi costretti ad atteggiarsi in pose che potrebbero solo mettere a disagio e non rappresentare a pieno se stessi. Il ritratto deve rappresentare quel che si è, che si prova, deve essere la spontaneità di un sorriso, di uno sguardo un po’ malinconico, di un’espressione buffa e di un ciuffo spettinato dal vento. Durante la sessione di ritratto chiedo sempre di parlare, raccontarsi, camminare senza preoccuparsi di dove sono io o la mia macchina fotografica: mettere a proprio agio è il mio primo obbiettivo!

Cosa succede “dietro le quinte” delle mie sessioni?

Video backstage Astrid Nielsen Photography
Astrid Nielsen Photography – The Backstage

Vorresti prenotare un servizio fotografico di questo tipo, regalarlo o avere maggiori informazioni? Contattami!