Informazioni

Come funziona una sessione Boudoir?
In questa sezione ho cercato di riassumere alcune informazioni di carattere generale che ritengo possano essere di aiuto per capire come lavoro! Non trovi la risposta alle tue domande? Scrivimi!

  • Chi può realizzare una sessione Boudoir?
    Tutte le donne, maggiorenni, che vogliono fare un regalo a se stesse, che desiderano sentirsi speciali e meravigliose, che vogliono intraprendere un percorso di autostima!
  • Quando è meglio realizzare una sessione Boudoir?
    Adesso! Non “tra un po’, magari fra qualche mese, fra un anno”. Prendi un minuto per te, adesso, così come sei! Non c’è bisogno di un’occasione particolare per decidere di farlo! Qualche ora da dedicare completamente a te stessa, sentirti e vederti bellissima e sexy!
  • Chi mi fotograferà?
    Durante la sessione ci saremo solo io e te. Solo se vorrai includere nella tua esperienza anche il trucco ci sarà una make up artist professionista. Essere fotografata da una donna ti permetterà di sentirti a tuo agio e attraverso le mie fotografie avrai la possibilità di raccontare la tua personalità, la tua femminilità e la bellezza che è in te! Il boudoir è molto più di “un servizio fotografico”, è un’esperienza unica ed indimenticabile: riscopri te stessa attraverso immagini spontanee e sensuali, che suggeriscono attraverso giochi di trasparenze, di vedo-non vedo, di dettagli! Sono una fotografa professionista membro dell’Associazione Internazionale Fotografi Boudoir (AIBP) e dell’Associazione Nazionale Fotografi Professionisti (TAU Visual)
  • Posso chiedere ad un’amica di stare con me durante la sessione?
    Sì, anche se lo sconsiglio caldamente. Il boudoir è un tipo di servizio fotografico molto personale ed intimo, quindi è fondamentale che, di fronte all’amica che parteciperà alla sessione, tu riesca a sentirti rilassata, tranquilla, spontanea! Non dovrai trovarti nella situazione di pensare “chissà cosa dirà, chissà cosa penserà”. Inoltre, chi ti accompagnerà non dovrà suggerire pose ed espressioni da fare durante la sessione e non scattare fotografie.
  • Quanto dura una sessione boudoir?
    Una sessione boudoir dura circa un’ora e mezza/due ore. E’ possibile scegliere più cambi d’abito, da 3 fino ad un massimo di 5. Considera però sempre almeno una mezz’oretta in più rispetto alla durata concordata: in questo modo avremo tempo di fare due chiacchiere prima di iniziare a scattare, ed anche alla fine della sessione, di scegliere/guardare i cambi e fare tutto senza fretta!
  • Dove si svolgerà?
    Il luogo per eccellenza per questo genere di scatti è la propria casa (in camera da letto, in soggiorno o in cucina). La consiglio caldamente perchè è un ambiente confortevole, intimo e ti sentirai più a tuo agio! Inoltre, avrai la possibilità di avere a disposizione tutto il tuo guardaroba! In caso non dovesse essere possibile realizzare la sessione in casa, possiamo organizzarla in albergo (il costo è a parte)!
  • Cosa posso indossare?
    La risposta è semplice: quello che vuoi, tutto ciò che ti fa sentire a tuo agio e sexy! Puoi scegliere un maglione, una camicia o una maglietta, jeans o scaldamuscoli, una vestaglia di seta, l’intimo del tuo colore preferito o un intrigante capo di lingerie come babydoll e guêpière! Riscopri quel vestito o quel completino mai indossato! Sì, proprio quello che avevi visto in vetrina e del quale ti sei innamorata subito pensando “wow! Lo voglio anch’io!” (e per il quale hai lasciato alla cassa mezzo stipendio); quello che ti ha regalato il tuo fidanzato e davanti al quale hai pensato “io con una cosa così?” (e intanto ti sei messa il tuo pigiamone disney). Stai forse pensando che non l’hai mai indossato perché “forse è troppo sexy”? Bene, è quello giusto, perché questa è la migliore occasione per osare!
    Oppure, potresti realizzare la tua sessione (o una parte) “in the sheets”: scopri quanto potrebbe essere liberatorio e divertente realizzare alcuni scatti semplicemente avvolta tra le lenzuola!
    Stai pensando di fare shopping per la tua sessione boudoir e ti piacerebbe avere dei consigli? Sarò felice di aiutarti!
  • Trucco e acconciatura?
    Ti consiglio un trucco semplice e dall’effetto naturale, che useresti ogni giorno per correggere eventuali piccole imperfezioni, illuminare il viso e risaltarne i lineamenti. Se il trucco non fa per te, non ti preoccupare! Anche acqua e sapone sarai perfetta! Se invece desideri provare l’esperienza di essere truccata da una make up artist professionista, puoi chiedere di aggiungere al tuo pacchetto l’opzione make up artist, che ha un costo a parte. Potrai tenere i capelli sciolti o raccolti come più ti piacciono, non ti chiederò acconciature particolari: l’importante è che siano puliti e in ordine!
  • Qual è il tuo stile? Io non sono bella, poi ci pensi tu con Photoshop vero?
    Prediligo fotografare con la luce naturale e le sue ombre. Amo il bianco e nero, i contrasti forti, ombre e neri molto chiusi. Il più delle volte le sessioni boudoir vengono realizzate esclusivamente in bianco  e nero.
    “I am Photoshop Free!”. So che stai pensando: si può fare, tanto c’è Photoshop! L’utilizzo che ne faccio è veramente ridotto, mi baso sulle pose e sul gioco di luci e ombre. Durante lo shooting mostro sempre alcune foto che stiamo scattando ed è incredibile sentire esclamare “sono io? Non pensavo di essere così anche senza Photoshop!”. So che l’idea di foto “non ritoccate” può spaventare, ma la soddisfazione finale è immensa! E io la chiamo “fiducia in se stesse”. Il fotoritocco riguarderà la rimozione di piccole imperfezioni o brufoletti e cicatrici (solo se richiesto). La regola è: se è parte di te, rimane! Per quanto riguarda le smagliature, tantissime donne le hanno e il più delle volte le pose utilizzate o la post-produzione le nasconderanno senza necessità di fotoritocco. Ti dimostrerò che sei bellissima senza Photoshop  e queste saranno le tue più belle foto!
  • Pubblicherai le mie foto sul tuo sito o instagram/facebook?
    Se non ho il tuo consenso, assolutamente no!!! Prima della sessione ti sarà consegnata una liberatoria nella quale dovrai indicarmi se potrò utilizzare le foto realizzate oppure no. Sarai tu a scegliere se potrò utilizzarle tutte, solo alcune (e sarai tu ad indicarmi quali!), solo immagini anonime o nessuna! E se hai dei dubbi, scrivimi! Quante volte ho sentito dire “mi sarebbe piaciuto fare una sessione boudoir ma non volevo che le mie foto finissero online”: non precluderti la possibilità di vivere un’esperienza per colpa di un piccolo dubbio! Le tue foto non saranno pubblicate o utilizzate se non sarai tu a volerlo!!
  • Finita la sessione, come funziona?
    Entro 30 giorni dalla data della sessione provvederò ad una selezione delle migliori immagini (non meno di 30-35 provini). I provini saranno post-prodotti secondo il mio stile e potrai venire a vedere la tua galleria, non appena sarà pronta, presso il mio studio. Prenderemo l’appuntamento direttamente il giorno della tua sessione boudoir! Durante l’appuntamento per la visione della gallery avrai modo di guardare (e riguardare) con tutta calma le tue foto e scegliere, se lo vorrai, la collezione da acquistare o i singoli prodotti.

Scrivimi per prenotare la migliore esperienza della tua vita!
Oppure per regalarla ad una persona speciale!

Sei interessata ad un Make Up professionale?
sì, grazie!no, grazie!vorrei pensarci: posso avere maggiori informazioni?

Come mi hai conosciuta?
Tramite un'amicaGoogleFacebookInstagramaltro

Inserisci il codice
captcha

Astrid Nielsen, Astrid Nielsen Photography, Boudoir, Boudoir Modena, Astrid Nielsen fotografa boudoir, prenota, prenota sessione, boudoir experience, boudoir gallery